Il Negozio - Biancheria e Tessuti per la casa

Giovanni Rivara arredamento per la casa telerie mezzari mezzeri genovesi biancheria genova savona imperia tessuti Il Negozio - Biancheria e Tessuti per la casa

Il Negozio - Biancheria e Tessuti per la casa

Il negozio Giovanni Rivara Fu Luigi 1802 si trova nel pieno centro di Genova: si affaccia sulla Piazza di San Lorenzo con quattro vetrine e sulla via di Scurreria con altre tre vetrine.

L'arredamento è originale ottocentesco, restaurato negli anni settanta, e ha mantenuto praticamente le stesse caratteristiche dall'apertura. Il prezioso bancone in noce massiccia nostrana è un'autentica rarità, formato in un unico pezzo lungo più di cinque metri, più volte fotografato e annoverato negli oggetti preziosi della Bottega. Negli anni Novanta è stato aperto il varco che unisce il negozio al reparto camiceria sempre in boiserie originale ottocentesca ma in color naturale noce e non laccato di beige chiaro come l'altra parte. Tra gli oggetti di valore ricordiamo i "metri" dell'Ottocento vidimati quasi ogni anno per il controllo comunale, ormai abolito, e antiche lenzuola di puro lino ricamate a mano, oltre che macramé di fiandra con nodi (visibili su richiesta). In più, antichi libri contabili originali dell'Ottocento, con i nomi dei clienti illustri e non, testimoniano come la ditta sia un punto di riferimento per la vendita al dettaglio di biancheria e tessuti per la casa da più di duecento anni.

 

L'ubicazione nella caratteristica piazza di San Lorenzo valorizza questa bottega storica, meta di molti turisti di passaggio ma anche e soprattutto di genovesi che desiderano mantenere le abitudini di famiglia secondo la tradizione.

Una teleria dove vestire la tua casa e non solo: al suo interno, infatti, troverai tessuti originali provenzali, tovagliati a metraggio, tende, coperte, piumini, trapunte in piumino d'oca, spugne a metraggio, grembiuli, fazzoletti ricamati, asciugamani cifrati e gli originali mezzeri genovesi. In più, un vasto assortimento di scampoli e tagli per camicie, tessuti che spaziano dal cotone al lino irlandese, senza dimenticare lana e cashmere.

Oltre le grandi porte in vetro dell'ingresso, fa capolino un mondo a tinte calde, dove il bancone in noce è attorniato dagli armadi sulle tonalità del giallo con interni a vista. Le stoffe che diventeranno camicie, tra righe e quadretti, o le stampe vichy per le tovaglie creano pattern di colori; appese a discreti ganci, alcune forbici per tagliare i tessuti a metro: sembrano veri e propri componenti d'arredo, ma in realtà sono un prezioso alleato degli esperti che lavorano da Rivara.